Sopressa di Malo De.Co.

  Fai una domanda

La macellazione del maiale é un rito antico legato a un mondo ormai quasi in via d’estinzione, strettamente unito alla terra e ai suoi frutti, mondo che segue il ritmo naturale del tempo e delle stagioni. Nella cultura contadina l’uccisione del maiale assumeva un valore simbolico ed era un momento di sentita aggregazione sociale. Questo rito ha tenuto insieme i maladensi almeno fino agli anni 80.

Generazioni intere di mas’ciari (i Menoi, i Palanca, Fracasso ), con anche 120 macellazioni annuali personali, hanno varcato le porte della nostra comunità. Saladi, luaneghe,sopresse, pansete, coessini sono sulle tavole dei maladensi da sempre; ma quando la lavorazione delle carni salate è passata al semi-industriale e il mas’ciaro ha dovuto deporre i ferri del mestiere, la tradizione non è andata perduta. Essa vive ancora “appesa” ne le stanghe de le caneve con la sapienza di sempre.

La sopressa di Malo DE.CO. osserva scrupolosamente il disciplinare di produzione depositato.

Regione

Sezione

Tipologia di prodotto

Comune De.Co.

Malo (VI)

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Solamente clienti che hanno effettuato l'accesso ed hanno acquistato questo prodotto possono lasciare una recensione.

Non ci sono più offerte per questo prodotto!

Domande di carattere generale

Non ci sono ancora richieste.