Sardegna Semidano DOC

Vino Denominazione Origine Controllata– D.O.C. Logo Vini a Denominazione di Origine Controllata (DOC)

ELENCO PRODUTTORI

Zona di produzione (Articolo 3): La zona di produzione delle uve per l’ottenimento del vino atto ad essere designato con la denominazione d’origine controllata “Sardegna Semidano” comprende l’intero territorio della regione Sardegna.
La zona di produzione del vino a denominazione d’origine controllata “Sardegna Semidano” designato con la sottozona “Mogoro”, comprende l’intero territorio dei comuni di Baressa, Gonnoscodina, Gonnostramatza, Masullas, Mogoro, Pompu, Simala, Siris e Uras in provincia di Oristano e Collinas, Sardara e Villanovaforru in provincia del Medio Campidano.

Sei un operatore business o del canale HORECA?
Scrivici compilando questo form per avere informazioni dettagliate e una quotazione personalizzat

Denominazione e vini (Articolo 1): La denominazione di origine controllata “Sardegna Semidano” è riservata ai vini che rispondono alle condizioni e ai requisiti stabiliti dal presente disciplinare di produzione. La denominazione d’origine controllata “Sardegna Semidano” può essere accompagnata dalla sottozona “Mogoro” a condizione che il vino così designato provenga dalla rispettiva zona di produzione che risponde ai particolari requisiti previsti dal presente disciplinare di produzione.

Base ampelografica (Articolo 2)

La denominazione di origine controllata “Sardegna Semidano” è riservata al vino bianco, ottenuto dalle uve provenienti da vigneti composti, nell’ambito aziendale, per almeno l’85% dal vitigno Semidano.
Possono concorrere alla produzione di detto vino anche le uve a bacca bianca provenienti da vitigni non aromatici idonei alla coltivazione per la regione Sardegna, iscritti nel registro nazionale delle varietà di vite per uve da vino approvato con D.M. 7 maggio 2004 e successivi aggiornamenti, purché non superiori al 15% del totale. Il vino a denominazione d’origine controllata “Sardegna” Semidano può essere prodotto anche nelle tipologie spumante, superiore e passito

Caratteristiche al consumo (Articolo 6): I vini “Sardegna Semidano” di cui all’articolo 2, all’atto dell’immissione al consumo devono rispondere alle seguenti caratteristiche:

“Sardegna Semidano”:
– colore: giallo paglierino con riflessi tendenti al dorato;
– odore: profumo delicato di fruttato, caratteristico;
– sapore: morbido, sapido, fresco;
– titolo alcolometrico volumico totale minimo: 11%;
– residuo zuccherino massimo: 4 g/l;
– acidità totale minima: 4,5 g/l;
– estratto non riduttore minimo: 15 g/l.

“Sardegna Semidano” sottozona Mogoro:
– colore: giallo paglierino con riflessi tendenti al dorato;
– odore: profumo delicato di fruttato, caratteristico;
– sapore: morbido, sapido, fresco;
– titolo alcolometrico volumico totale minimo: 11,5%;
– residuo zuccherino massimo: 4 g/l;
– acidità totale minima: 4,5 g/l;
– estratto non riduttore minimo: 15 g/l.

“Sardegna Semidano” spumante:
– spuma: fine e persistente;
– colore: giallo paglierino con riflessi tendenti al verdognolo:
– odore: caratteristico, delicato;
– sapore: sapido, fresco, secco o amabile o dolce, leggermente aromatico;
– titolo alcolometrico volumico totale minimo:11,5%;
– acidità totale minima: 4,5 g/l;
– estratto non riduttore minimo: 15 g/l.

“Sardegna Semidano” superiore:
– colore: giallo paglierino con riflessi tendenti al dorato;
– odore profumo delicato di fruttato, caratteristico;
– sapore: morbido, sapido, fresco;
– titolo alcolometrico volumico totale minimo: 13 %;
– residuo zuccherino massimo: 4 g/l;
– acidità totale minima: 4,5 g/l;
– estratto non riduttore minimo: 18 g/l.

“Sardegna Semidano” passito:
– colore: giallo oro;
– odore: intenso, etereo, di frutta matura;
– sapore: dolce, pieno, mielato;
– titolo alcolometrico volumico totale minimo:15% di cui effettivo minimo: 13%;
– zuccheri residui: minimo 35 g/l;
– acidità totale minima: 4,5 g/l;
– estratto non riduttore minimo: 18 g/l.

E’ facoltà del Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali di modificare con proprio decreto, per i vini di cui sopra, i limiti minimi indicati per l’acidità totale e l’estratto non riduttore.

Regione

Sezione

Tipologia di prodotto

Non ci sono più offerte per questo prodotto!

Domande di carattere generale

Non ci sono ancora richieste.

Translate »