Migliaccio lucano

 

Prodotto Agroalimentare Tradizionale Italiano – P.A.T. 

ELENCO PRODUTTORI

Zona di produzione: Basilicata nord-occidentale.

Descrizione

Materie prime: Farina di mais, latte, uva passa, formaggio grattugiato, olio, sale.

Materiali ed attrezzature per la preparazione: Mestolo in legno, forno a legna.

Tecnica di lavorazione e conservazione: Si forma un impasto omogeneo con tutti gli ingredienti, messo in teglia e cosparso con del latte. Infornare e servire caldo. Il migliaccio può essere consumato nel giro di 4-5 giorni conservandolo in ambiente fresco.

Locali di stagionatura e/o conservazione: locale fresco.

Caratteristiche del prodotto finito: La superficie si presenta friabile, l’interno è più compatto.

Periodo di produzione: Inverno.

Riferimenti storici: Touring Club Italia, Guida all’Italia astronomica, 1969.

Informazioni aggiuntive

Regione

Sezione

Tipologia di prodotto