Scheda ministeriale prodotto:

Mela limoncella molisana

Prodotto Agroalimentare Tradizionale Italiano – P.A.T.  

ELENCO PRODUTTORI

Zona di produzione: intero territorio regionale.

Sei un appassionato di enogastronomia?
Scopri i prodotti disponibili su TopFoodItaly!

Sei un operatore business o del canale HORECA?
Scrivici compilando questo form per avere informazioni dettagliate e una quotazione personalizzata.

Caratteristiche del prodotto: Antica varietà di melo coltivata nelle aree interne del Molise (media ed alta collina), pianta a portamento assurgente, frutto a maturazione tardiva, di pezzatura piccola a forma tronco conica e buccia di colore giallo-verdognolo, profumo intenso e sapore dolce acidulo, polpa croccante.

Metodiche di lavorazione: La varietà, come si sa, è molto rustica e serbevole, adatta al nostro clima e, pertanto, assai indicata per la coltivazione secondo il  criterio del basso impatto ambientale (metodo biologico ed integrato). Il sistema colturale è quello di sempre, con pochi e semplici interventi di cure agronomiche (concimazioni, potature e trattamenti antiparassitari). La raccolta, piuttosto tardiva, data l’altitudine, è fatta prima delle piogge autunnali.

Locali di lavorazione, conservazione e stagionatura: Le mele, per antica esperienza, si tengono in ambienti freschi ed aerati, distese a terra in strati poco spessi o in cassette basse ed aperte. In queste condizioni la conservazione è molto prolungata e le mele che, durante l’inverno tendono a raggrinzirsi, diventano assai più gustose ed aromatiche. Era anche consuetudine di molte famiglie esporre queste mele in bella vista su 59 sporgenze di porte e ripostigli per adornare e profumare la cucina ed alcune stanze di soggiorno.

Elementi che comprovano la tradizionalità
Referenze bibliografiche
• Almanacco del Molise – 1970, pag. 263.
• Archivio di Casa Iapoce – Ricette di cucina Busta 4 fascicolo 77, Busta 15 fascicolo 203.

Regione

Sezione

Tipologia di prodotto

Carrello
Translate »