Lenticchie di Santo Stefano di Sessanio “Azienda Agricola Ventidio Ciarrocca”

6,50

Confezione: 500 gr

La lenticchia di Santo Stefano di Sessanio è coltivata esclusivamente su terreni situati fra i 1150 e i 1600 metri s.l.m. alle pendici del Gran Sasso. Si tratta di una zona di montagna, costituita da terreni marginali, sui quali, per le particolari condizioni pedoclimatiche, non si applicano interventi chimici sulle colture: è garantita così la massima genuinità dei prodotti.
Le lenticchie di Santo Stefano di Sessanio sono piccole, saporite, di colore più scuro rispetto alle altre varietà, non hanno bisogno di stare in ammollo prima di essere consumate, sono di rapida cottura e si mantengono integre una volta cotte.

I terreni coltivati dall’azienda sono localizzati nelle piccole vallate che si  trovano tra il comune di Santo Stefano di Sessanio e la piana di Campo Imperatore, oltre i 1250 metri di quota all’interno del Parco Nazionale Gran Sasso Monti della Laga.

VAI ALLA PAGINA DEL PRODUTTORE 

  Fai una domanda
Categoria:

Ricetta Zuppa di Lenticchie

Preparazione:

Mettere le lenticchie in una  pentola  con acqua, fino a coprirle.
Aggiungere olio, aglio, alloro o rosmarino e un pizzico sale.
Cuocere a fuoco lento.
Far riposare e aggiungere a piacere una spolverata di pepe.
Vista la genuinità del prodotto ed i metodi di produzione tradizionali potrebbe contenere corpi estranei e tracce di glutine.
Conservare in frigo.
Si consiglia una scelta a dito prima della cottura.

VAI ALLA PAGINA DEL PRODUTTORE 

 

Peso 0.536 kg
Regione

Categoria

Prodotti ortofrutticoli e lavorati

Produttore

Non ci sono più offerte per questo prodotto!

Domande di carattere generale

Non ci sono ancora richieste.