Lattacciolo (Latteruolo o Latteruola)

 

Prodotto Agroalimentare Tradizionale Italiano – P.A.T.  

ELENCO PRODUTTORI

Zona di produzione: tutta la regione

Descrizione

Il lattacciolo (anche detto latteruolo o latteruola) è un dolce al cucchiaio tipico abruzzese. Si presenta come un budino a base di latte, uova e zucchero. Si fa bollire il latte con una buccia di limone (o di arancia) e, in attesa che arrivi a ebollizione, in una terrina si battono le uova con 4 cucchiai di zucchero. Quindi, il latte bollente viene versato amalgamato con le uova e lo zucchero già sbattuti. Preso uno stampo da budino, vuoto al centro, vi si versano 2-3 cucchiai di zucchero facendolo caramellare sul fuoco, si aggiunge l’impasto e si lascia cuocere a bagnomaria per circa un’ora e un quarto. In alternativa, trascorsi 15-20 minuti di cottura si può passare il tutto, sempre a bagnomaria, nel forno, e far cuocere per altri 35-45 minuti. Va servito e consumato freddo. È un dolce di lunga tradizione nelle famiglie abruzzesi, il cui metodo di lavorazione segue le regole tradizionali sicuramente da più di 25 anni ed è attestato da Rino Faranda in Gastronomia Teramana (Ed. Tercas, Teramo 1978)

Informazioni aggiuntive

Regione

Sezione

Tipologia di prodotto