Composta extra di Pere Colar

 

Prodotto a Denominazione Comunale di Salsomaggiore Terme

ELENCO PRODUTTORI

Zona di produzione: Cultivar della media collina parmense in particolare, presente a Salsomaggiore Terme, valle del torrente Stirone.

Descrizione

Territorio di coltivazione: Cultivar della media collina parmense in particolare, presente a Salsomaggiore Terme, valle del torrente Stirone.

Definizione del prodotto: La pera Colar (detta anche Coler o Niss) appartiene alla specie botanica Pyrus communis (L.). Frutto antico dalle origini sconosciute, la pianta del pero Colar è iscritto al repertorio regionale (L.R.1/2008) per la tutela del patrimonio di razze e varietà locali di interesse agrario (riferimento codice: Colar RER V0151).

La coltivazione dell’antica varietà di pianta: Il pero Colar, è un tipo di pianta autoctona antica presente a Salsomaggiore, frazione di Scipione, con due soli esemplari ed è poco o nulla diffuso altrove. Si conosce l’esistenza di qualche pianta, presente nella zona montana del parmense e del piacentino ottenute da innesti del ceppo salsese.

Descrizione del frutto: Le pere della varietà Colar presentano una buccia liscia e spessa di colore verde/giallognolo, con sfumature rosate per i frutti esposti al sole. La polpa è bianca, soda e abbastanza succosa dalla tessitura grossolana, imbrunisce facilmente. Dimensioni medie del frutto 100/110 gr. Maturazione dei frutti: fine luglio/inizio agosto. Produzione agricola limitata e stagionale a KM O.

Ricetta composta extra di pere Colar – famiglia Moschini Sghiavetta: Preparazione: Raccogliere le pere quando sono sovramature. Tagliarle a spicchi e metterle in un vasetto, Chiudere bene il vasetto e poi sterilizzare in acqua bollente. Attraverso questo processo, la polpa matura delle pere Colar si trasforma in una ottima composta di frutta extra sana e genuina dall’ottimo gusto della frutta colta dall’albero.

Fonte: Comune di Salsomaggiore Terme

Informazioni aggiuntive

Regione

Sezione

Tipologia di prodotto