Cazzarieglie

Prodotto Agroalimentare Tradizionale Italiano – P.A.T.  

ELENCO PRODUTTORI

Zona di produzione: intero territorio regionale, rinomati quelli di Vastogirardi (IS).

Sei un operatore business o del canale HORECA?
Scrivici compilando questo form per avere informazioni dettagliate e una quotazione personalizzat

Caratteristiche del prodotto: Tipo di pasta simili allo spaghetto, lungo circa 70 cm e dello spessore di un fiammifero.

Metodiche di lavorazione: Le materie prime sono: farina, acqua, sale. Versare la farina a fontana sulla spianatoia ed impastarla con tanta acqua tiepida fino ad ottenere un impasto consistente, lavorare a lungo e quando la panetta sarà diventata liscia, omogenea ed elastica, avvolgerla in un tovagliolo umido. Tagliare un pezzo di pasta alla volta e con le mani allungarlo fino a farlo diventare dello spessore di un fiammifero; si ottengono così dei cilindretti di pasta che tagliati con un coltello alla lunghezza di 70 cm, formano i “Cazzarieglie”. Man mano che si preparano, vanno disposti sulla spianata infarinata per farli asciugare. Il periodo di produzione è tutto l’anno, ma soprattutto in inverno perché viene abbinata ad un condimento a base di salsa di pomodoro, carne di maiale e fagioli rossi.

Materiali e attrezzature per la preparazione: Spianata di legno.

Elementi che comprovano la tradizionalità:
Referenze bibliografiche
• Vastogirardi il paese il suo agro e la sua storia, di Teodoro Vincenzo Busisco dicembre 1975, pagina 56.
• La cucina molisana, di A.M. Lombardi R. Mastropaolo, I edizione 1986, II edizione 1995 Edizioni Cultura e sport, pagina 121.

Ricorrenze, sagre, mostre, etc.
A Vastogirardi (IS) nel mese di agosto si svolge la sagra dei “Cazzarieglie e fagioli”.

Regione

Sezione

Tipologia di prodotto

Non ci sono più offerte per questo prodotto!

Domande di carattere generale

Non ci sono ancora richieste.

Translate »