Bocca di dama

Prodotto Agroalimentare Tradizionale Italiano – P.A.T.  

ELENCO PRODUTTORI

Zona di produzione: provincia di Lecce.

Descrizione

Descrizione sintetica del prodotto: dolce tipico composto da pasta savoiardo, farcito con crema e glassato con zucchero fondente bianco.

Descrizione delle metodiche di lavorazione, conservazione e stagionatura: Si prepara il savoiardo montando separatamente l’ albume e il tuorlo con lo zucchero, mescolare le due montate e aggiungere la farina. Formare su teglia le caratteristiche forme a cupoletta e infornare a temperatura moderata sino a cottura. Far raffreddare, e dopo aver bagnato il savoiardo in una miscela a base di Strega, unire due cupolette con della crema pasticcera. Glassare con zucchero fondente bianco e decorare con ciliegia candita.

Materiali, attrezzature specifiche utilizzati per la preparazione e il condizionamento:

  • Farina
  • Uova
  • Zucchero
  • Vaniglia
  • Limone
  • Latte
  • Zucchero fondente

Le attrezzature utilizzate sono quelle che si utilizzano nei laboratori di pasticceria della provincia di Lecce e che risultano conformi alle norme vigenti in materia di sicurezza sui luoghi di lavoro ed in materia igienico-sanitaria.

Descrizione dei locali di lavorazione, conservazione e stagionatura: La produzione si svolge in locali regolarmente autorizzati ai sensi della L. 283/62 e del DPR 327/80.

Elementi che comprovino che le metodiche siano state praticate in maniera omogenea e secondo regole tradizionali per un periodo non inferiore ai 25 anni: 

La tradizionalità del prodotto è assicurata:

  • dalla provenienza locale della materia prima,
  • dalla produzione dello zucchero fondente prodotto personalmente dal pasticcere secondo antiche tradizioni
  • dalla produzione che avviene secondo tradizioni familiari;

dalle caratteristiche qualitative e dalla particolarità del gusto;

 

Fonte: Dipartimento Agricoltura, Sviluppo Rurale ed Ambientale –Assessorato Agricoltura Regione Puglia

Informazioni aggiuntive

Regione

Sezione

Tipologia di prodotto