Bicerin

Prodotto Agroalimentare Tradizionale Italiano – P.A.T. 

ELENCO PRODUTTORI

Zona di produzione: La produzione del bicerin avviene ancora in poche caffetterie torinesi.

  Fai una domanda

Il bicerin è una caratteristica bevanda analcolica torinese che viene servita nel bicchiere, da cui il termine piemontese “bicerin” (piccolo bicchiere). Si ottiene da particolari miscele di cacao, caffè e latte intero econdo una ricetta segreta.
Ha una consistenza cremosa ed è caratterizzata da un colore marrone nella parte inferiore e da un colore bianco in superficie.

Metodo di preparazione: La selezione delle materie prime è la fase più delicata per ottenere un ottimo bicerin. Per il cacao la lavorazione inizia dalla torrefazione che è molto lenta per permettere al cuore delle fave di cuocere senza bruciare l’esterno. Segue la frantumazione delle fave raffreddate, per eliminare la buccia che è la parte legnosa, poi vi è la raffinazione, il concaggio e la pressatura in modo da ottenere la polvere di cacao. Quest’ultima con l’aggiunta di zucchero di canna ed aromi naturali, è cotta per varie ore in appositi recipienti mantenendolo sempre in semi-ebollizione. Infine si uniscono il caffè caldo ed il fior di latte. Il tutto è lasciato riposare per alcuni minuti, prima di essere servito.

Storia: Secondo alcuni studiosi, la formula del bicerin è legata all’omonimo locale storico denominato “Caffè Al Bicerin” nel quale si tramanda la ricetta originale del bicerin, che si trova a Torino in Piazza della Consolata.
Secondo altri, il bicerin sarebbe stato creato fin dai primi anni del Settecento, nel caffè Florio di contrada di Po, a Torino. Nel 1800, il bicerin era la bevanda abituale del mattino dei torinesi benestanti. Qualcuno la chiamò anche “bicerin ‘d Cavour” poiché lo statista ne era abituale consumatore. Diversi Poeti, musicisti e scrittori apprezzarono il bicerin tra di essi anche Alexandre Dumas che fu a Torino nel 1852.

Curiosità: Il Bicerin può essere consumato da solo oppure accompagnato da alcuni dolciumi tradizionali piemontesi come Torcetti, Biscotti della Duchessa, Canestrelli, Paste di Meliga e Nocciolini di Chivasso .

Regione

Sezione

Tipologia di prodotto

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Solamente clienti che hanno effettuato l'accesso ed hanno acquistato questo prodotto possono lasciare una recensione.

    Non ci sono più offerte per questo prodotto!

    Domande di carattere generale

    Non ci sono ancora richieste.