Anguilla del Trasimeno

Prodotto Agroalimentare Tradizionale Italiano – P.A.T. 

ELENCO PRODUTTORI

Zona di produzione: Lago Trasimeno

Descrizione sintetica del prodotto: Corpo allungato, serpentiforme, rotondeggiante nella parte anteriore e compresso in quella posteriore. Coperto di piccole squame e abbondante muco. Può assumere vari colori, dorsalmente può essere bruno/verdastra, grigio/brunastra o nerastra, sul ventre bianca/giallastra. I maschi hanno delle dimensioni che vanno dai 35 ai 50 cm, le femmine dai 100 ai 150 cm. Carni ottime, pregiate, grasse e saporite.

Descrizione delle metodiche di lavorazione, conservazione e stagionatura: Stagione adatta alla pesca: estate, autunno. Tecniche di pesca: tofo, tofone, fila, palamite (attrezzo da pesca formato da un insieme di ami montati ad intervalli regolari su un cavetto chiamato trave, per mezzo di spezzoni di filo chiamati braccioli). Esche: lombrico, gamberetto, latterino, lasca, tinchetta. Si pesca anche con canna da fondo – filo: 0,25/0,35 – ami: m. 6/9 – esche: lombrico, interiora di pollo. La pesca viene effettuata al crepuscolo o di notte. Spesso dopo la pesca viene lavorata in laboratori artigianali annessi ai punti vendita autorizzati ai sensi della L. 283/62, seguendo queste fasi: decapitazione, eviscerazione, spellatura, confezionamento, congelamento in tunnel ventilato, stoccaggio in celle frigo (18°C).

Materiali e attrezzature specifiche utilizzati per la preparazione e il condizionamento: E’ consuetudine mantenere esemplari vivi in vasche di vetroresina idonee all’uso.

Descrizione dei locali di lavorazione, conservazione e stagionatura: Locali, materiali ed attrezzature per la manipolazione e conservazione dell’alimento possiedono i requisiti previsti dalle seguenti norme: L. 283/62, DPR 327/80, D. Lgs 155/97. Il congelamento avviene con tunnel ventilato di piccole capacità, limitatamente al pescato proveniente dalle acque del Lago Trasimeno. Questa soluzione tecnologica è l’unica che, al momento, permette di ottenere una riserva di alimento per soddisfare i fabbisogni del mercato locale con turn over del prodotto di circa due-tre mesi e, comunque, l’unica adatta ai quantitativi medi disponibili.

Elementi che comprovino che le metodiche siano state praticate in maniera omogenea e secondo regole tradizionali per un periodo non inferiore ai 25 anni:
– Dati storici del pescato c/o Camera di Commercio e Istituto di Idrobiologia dell’Università degli Studi di Perugia.
– L’Anguilla costituisce da sempre (a memoria d’uomo) una specie presente sul Lago Trasimeno, alimentata con periodici ripopolamenti.

Regione

Sezione

Tipologia di prodotto

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Solamente clienti che hanno effettuato l'accesso ed hanno acquistato questo prodotto possono lasciare una recensione.

Non ci sono più offerte per questo prodotto!

Domande di carattere generale

Non ci sono ancora richieste.

Translate »