Skip to content

Anginetto di Lauria

Scheda ministeriale prodotto:

Anginetto di Lauria

Prodotto Agroalimentare Tradizionale Italiano – P.A.T. 

ELENCO PRODUTTORI

Zona di produzione: Lauria

Sei un appassionato di enogastronomia?
Scopri i prodotti disponibili su TopFoodItaly!

Sei un operatore business o del canale HORECA?
Scrivici compilando questo form per avere informazioni dettagliate e una quotazione personalizzata.

Materia prima: Farina,uova , olio, zucchero, acqua e limone.

Attrezzature di produzione: Bacinella (scutiddòne), spianatoia (tuvulìddu), teglia, pentola (tièdda).

Tecnica di preparazione: 

Anginetti – Mescolare in una bacinella le uova e l’olio, aggiungere un po’ alla volta la farina setacciata. Non appena il composto risulterà morbido e si staccherà dalle pareti nella bacinella trasferirlo sulla spianatoia infarinata. Continuare ad impastare con la farina restante, fino ad ottenere un pasta soffice, che unta con un velo d’olio dovrà riposare qualche minuto. Procedere quindi alla preparazione di tante piccole“ciambelle” dal diametro di circa 3 cm ed infornare fino a quando non risulteranno dorate.

Glassa – versare in un tegame acqua e zucchero portare ad ebollizione a fiamma alta. Successivamente  ridurre al minimo la potenza della fiamma continuando la cottura per un’ora, girando ogni tanto, fin quando il composto non fila. Versare in una coppa e lasciar raffreddare. Il giorno dopo aggiungere del succo di  limone a gocce fin che il composto non fili nuovamente. Aggiungere della buccia di limone grattugiata. Immergere le ciambelline nella glassa modo che la glassa le ricopra per bene e far asciugare.

Caratteristiche del prodotto: Prodotto con forma caratteristica di ciambella in miniatura, dal sapore dolce con retrogusto salato. Si conserva diversi mesi come biscotto secco.

Periodo di produzione: Tutto l’anno, in particolare in occasione di matrimoni.

Locali si conservazione: I locali devono essere freschi e asciutti, gli Anginetti vengono conservati in grandi contenitori di latta con il coperchio, in modo che i biscotti mantengano nel tempo la giusta friabilità. Il prodotto correttamente confezionato si conserva un paio di mesi.

Riferimenti storici: Nota storica a cura di Rita Aurora Catalano.

Regione

Sezione

Tipologia di prodotto

Shopping cart

Translate »