Aglio rosso maremmano

 

Prodotto Agroalimentare Tradizionale Italiano – P.A.T. 

ELENCO PRODUTTORI

Zona di produzione: Viene coltivato da piccoli orticoltori principalmente in Maremma (provincia di Grosseto), ma anche in altre parti della regione.

Descrizione

Descrizione sintetica del prodotto:
E’ un aglio di dimensioni più piccole rispetto all’aglio normalmente in commercio, molto profumato e di colore rosso intenso.

Descrizione dei processi di lavorazione:
Può essere coltivato sia in pianura sia in alta collina, anche in terreni relativamente fertili, purchè ben drenati; le caratteristiche climatiche a cui si adatta meglio sono quelle mediterranee.I bulbi sono conservati in ambienti asciutti.

Osservazioni sulla tradizionalità, la omogeneità della diffusione e la protrazione nel tempo delle regole produttive:
Questa varietà è assai poco produttiva, ma presenta pregi gastronomici notevoli. Viene utilizzata come condimento ed è molto ricercata per aromatizzare i salumi.

Produzione:
La produzione di aglio rosso maremmano è circoscritta all’ambito hobbistico di pochi che per passione continuano a coltivarlo nel proprio orto esclusivamente per l’autoconsumo.

Fonte: http://prodtrad.regione.toscana.it

Informazioni aggiuntive

Regione

Sezione

Tipologia di prodotto