Scheda ministeriale prodotto:

Limone dei Campi Flegrei

Prodotto Agroalimentare Tradizionale Italiano (P.A.T.)

Zona di produzione: Comuni dei Campi Flegrei, in Provincia di Napoli.

 

Sei un appassionato di enogastronomia?
Scopri i prodotti disponibili su TopFoodItaly!

Sei un operatore business o del canale HORECA?
Scrivici compilando questo form per avere informazioni dettagliate e una quotazione personalizzata.

Descrizione: Gli alberi di limone sono di 3/6 metri sempreverdi, con fiori biancastri molto profumati, le “zagare”, sono molto apprezzati e spesso vengono utilizzati come fiori delle spose. Il frutto dei limoni è rivestito da un involucro giallo (la “buccia”) ed è suddiviso in spicchi, all’interno dei quali sono alloggiati i semi. Gli agrumi sono tutti originari dell’Estremo Oriente e la loro prima utilizzazione in agricoltura è senza dubbio avvenuta in Cina. Le prime citazioni riguardanti gli agrumi giunte sino ai nostri giorni risalgono al II millennio a.C., epoca in cui i Cinesi avevano già abbandonato il nomadismo e avevano costituito comunità stabili. La forma di allevamento presente è libera ed a ‘globo’. Bisogna eliminare i succhioni; la eliminazione dei rami più vigorosi ed assurgenti emessi dalle zone interne della chioma. I rami che tendono a piegarsi in giù non devono toccare il terreno. All’albero di limoni si devono diradare i rami per evitare che si tocchino e si diffonda il malsecco.

Descrizione delle metodiche di lavorazione, condizionamento, stagionatura: I frutti vengono raccolti a mano dagli alberi e messi in cesti intrecciati per favorire l’areazione. La vendita è soprattutto incentrata sul frutto fresco per condire il pesce ed i mitili vivi, nelle famiglie Per utilizzarlo nella confezione di marmellate, liquori, succhi, granite e gelati.

Regione

Sezione

Tipologia di prodotto

Carrello
Translate »