Scheda ministeriale prodotto:

Beuro (Burro di affioramento)

Prodotto Agroalimentare Tradizionale Italiano – P.A.T. 

ELENCO PRODUTTORI

Zona di produzione: intero territorio della Regione Autonoma della Valle d’Aosta

Sei un appassionato di enogastronomia?
Scopri i prodotti disponibili su TopFoodItaly!

Sei un operatore business o del canale HORECA?
Scrivici compilando questo form per avere informazioni dettagliate e una quotazione personalizzata.

Descrizione sintetica del prodotto: Burro di affioramento ottenuto attraverso la lavorazione della crema ottenuta da latte di vacca di razza valdostana.

Descrizione delle metodiche di lavorazione, conservazione e stagionatura: Il latte intero viene posto in un contenitore di rame o, in mancanza in acciaio, per almeno 12 ore in apposite vasche per l’affioramento della crema; questa operazione va svolta in idonei locali dove le condizioni ambientali permettono l’affioramento della crema. Quest’ultima viene dapprima raccolta con un’apposita spannarola in legno detta “potse” , quindi viene sbattuta con poca acqua calda in una zangola di legno ( in mancanza in acciaio) azionata manualmente o a motore, fino a quando si trasforma in burro. Dalla zangola si estraggono singole porzioni di burro che possono essere messe nella panettatrice di legno (o in acciaio) prima di essere confezionate, o pressate a mano e quindi modellate in panetti decorati con caratteristici marchi anche in legno come si usava tradizionalmente. Una macchina puntatrice assai semplice può sigillare i panetti impacchettati.
Qualora il beuro venga prodotto in alpeggio vedasi specifica scheda di deroga nonché la delibera regionale n° 1723 del 27/05/2000.

Materiali ed attrezzature specifiche utilizzati per la preparazione e il condizionamento: Caldaia in rame stagnato per favorire l’affioramento della panna. Zangola in legno per sbattere la crema. Potse in legno; Marchi in legno per la decorazione finale. Panettatrici.

Descrizione dei locali di lavorazione, conservazione e di stagionatura: Locali di lavorazione : Relativamente ai locali di lavorazione , il beuro si produce in strutture di trasformazione per prodotti lattiero caseari o locali autorizzati all’uso. La conservazione avviene in locali tali da assicurare, anche con accorgimenti tecnici, una temperatura inferiore o uguale a 6°C.

Elementi che comprovino che le metodiche siano state praticate in maniera omogenea e secondo regole tradizionali per un periodo non inferiore ai 25 anni: L’evidenza della produzione del burro nelle diverse tipologie si perde nella notte dei tempi fermo restando le citazioni storiche a partire dal 15° secolo.

Regione

Sezione

Tipologia di prodotto

Carrello
Translate »